AstraZeneca potrebbe avere usato “informazioni non aggiornate” nei risultati di uno studio su vasta scala sugli effetti del vaccino contro il Covid.

A parlare è un’agenzia sanitaria Usa, sollevando così nuovi dubbi sul vaccino e la sua potenziale distribuzione negli Stati Uniti, che si uniscono a quelle in corso in Europa.

Il richiamo, poco ortodosso, da parte delle autorità federali arriva il giorno dopo la pubblicazione da parte della casa farmaceutica di dati provvisori che mostravano risultati migliori delle aspettative nello studio condotto negli Usa, il che era apparso come una smentita scientifica ai timori che hanno circondato il vaccino dalla fine dello scorso anno.

admin

Di admin

Lascia un commento