(Reuters) – Cairn Capital Group, con il supporto dell’azionista di maggioranza Mediobanca (MI:MDBI), ha raggiunto un accordo di partnership strategica per acquisire e fondersi con Bybrook Capital, gestore specializzato in crediti in sofferenza con sede a Londra.

Lo dice un comunicato precisando che Mediobanca rimane azionista di maggioranza con una quota del 64% circa, mentre il restante 36% sarà detenuto dagli ex azionisti di Bybrook e dagli attuali azionisti di minoranza di Cairn Capital.

Bybrook, fondata nel 2014, è focalizzata sul mercato dei crediti deteriorati con un particolare focus sull’Europa, e gestisce attualmente circa 2,5 miliardi di dollari per conto di investitori istituzionali internazionali.

La transazione è soggetta all’approvazione da parte delle autorità di regolamentazione competenti, e si prevede che venga perfezionata nel secondo trimestre del 2021.

admin

Di admin

Lascia un commento