broker per iniziare

Home Forum BrokerAffidabili Forum broker per iniziare

  • Questo topic ha 61 risposte, 37 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 1 anno, 4 mesi fa da Dario.PratilloDario Pratillo.
Visualizzazione 58 filoni di risposte
  • Autore
    Post
    • #2101
      SuperMatteoMatteo Di Cosmo
      Partecipante

      Sono nuovo qui sul forum, e ci sono arrivato girando sul web. Diciamo che ne ho visitati altri di forum, ma mi sono fermato qui in quanto mi sembra più attivo e con discussioni recenti. Veniamo a noi.
      Mi sono esercitato per qualche mese sui vari siti stra pubblicizzati. inizialmente ero partito con trading212, poi mi ci sono allontanato per la quasi assenza di esperienza in rete di qualche utente.
      Poi sono approdato prima su plus500, poi su fxpro con piattaforma metatrader. Dell’ultima mi piace il fatto che i grafici si aggiornano in tempo quasi istantaneo, della prima oltre al bonus, che anche se piccolo un po’ mi agevolerebbe, la semplicità.
      Ecco però su fxpro, come su plus sono un po’ indeciso. Perchè?
      Molti parlano bene di plus, molti male. Di fxpro, c’è qualcuno che ne parla in bene. Commenti negativi non ne ho trovati. Però la pochezza mi spiazza.
      Io usando questi 2 broker in demo, all’inizio con perdite esagerate, poi con qualche miglioramento, in demo appunto non mi trovo male. Ma sempre riguardo al demo mi lasciano un dubbio. Rispecchia davvero la realtà? Cioè opero davvero come se avessi un conto reale?
      Cercavo un broker affidabile più che proficuo, serio e tutto, opero quasi giornalmente con posizioni che vanno dai 20 minuti alle 4 ore, e per ora non pretendo il mondo, ma piccoli investimenti, principalmente sui mini lotti leva 200:1. Ho provato spesso a tradare sulle materie prime sugli indici ma per ora lascio perdere, anche perchè su metatrader (forse per via della piattaforma) non posso andare sugli indici.
      Comunque i requisiti essenziali che mi renderebbero più sicuro sono
      serietà
      possibilità di operare con budget tra 100 e 1000 euro
      leva 200:1 sui maggiori cross sarebbe ok
      piattaforma stabile che non si impalli in quanto partirei con piccoli investimenti e non vorrei rischiare per un disservizio del broker
      piattaforma intuitiva, sono alle prime armi grazie 🙂

    • #2104
      BrokerLC93Luca Chiaverini
      Partecipante

      Posso consigliarti Armada Markets, tenendo presente che non è certificato, ma è rispettato da molti traders, me compreso, più di molti broker con una sfilza di qualifiche.
      Il minimo per aprire un account ECN è 300€, mentre il minimo per un conto classico è 100€.
      La leva massima è 400:1 o 500:1 (ora non ricordo), comunque più alta di quella che cerchi tu.
      Piattaforma MT4 più intuitiva della bicicletta.

    • #2105
      _Batman_95Giovanni Gulli
      Partecipante

      Più che consigliarti un brocker d’istinto mi viene di consigliarti di proseguire con il demo e soprattutto di farlo affiancando ore ed ore di studio su tutto quello che riguarda il trading.

      Si intuisce da ciò che hai scritto, come tu stesso hai detto, che sei un novizio ( lo sono anch’io nonostante sia qualche anno che studio abbastanza assiduamente) e senza farti prima le “ossa” ed avere quantomeno delle basi necessarie si è praticamente destinati a bruciare il conto.
      é solo un consiglio senza nessuna presunzione 😉

      Di brocker affidabili ce ne sono diversi ma dipende molto anche dalla tua operatività la scelta più adatta.
      Personalmente la mia scelta cadrebbe su uno di questi: Dukascopy ( Europa), Armada Markets o Oanda ( quest’ultimo però ha leva massimo 50:1 e per operatività intraday o scalping non è proprio il più adatto )

    • #2106
      Paolo_92Paolo Rapi
      Partecipante

      Oanda divisione Europa ora offre anche leva 100:1.

    • #2107
      SuperMatteoMatteo Di Cosmo
      Partecipante

      armada non è cetificato nemmeno da fsa?
      in cosa differisce il conto ecn dal classico?

    • #2109
      SuperMatteoMatteo Di Cosmo
      Partecipante

      armada non è cetificato nemmeno da fsa?
      in cosa differisce il conto ecn dal classico?

      Spread inferiori, commissioni ad ogni eseguito. Importo minimo di versamento maggiore sull’ecn rispetto al classic

    • #2110
      SuperMatteoMatteo Di Cosmo
      Partecipante

      ormai da mesi faccio pratica,e fra i miei strumenti ci ho messo armada.
      ho sentito parlare di fineco,unicredit e dukascopy.che mi sapete dire?
      di armada dicono sia affidabile e che tra le altre cose non punisce chi apre posizioni per pochi minuti.è così?

    • #2112
      Bencrio_9Enrico Busca
      Partecipante

      Fineco e unicredit per il forex? Lascia perdere.. lo scalping con armada non dovrebbe darti problemi

    • #2113
      SuperMatteoMatteo Di Cosmo
      Partecipante

      la piattaforma di armada non sembra ostica,e in giro se ne parla bene,vorrei partire con investimenti minimi,e anche un guadagno minimo mi andrebbe bene,solo non posso permettermi negligenze da parte del broker.
      altra domanda,ho trovato dei siti che valutano i broker.sono affidabili? forexpeaceamry ed esprtoforex in ita che ne dite?
      perchè molti che pubblicizzano i vari broker sui forum sembrano procacciatori di clienti?

    • #2114
      Bencrio_9Enrico Busca
      Partecipante

      L’mt4 è una piattaforma che viene usata da molti broker.
      Sui guadagni minimi ahimè non ci sono certezze. Per negligenze bisognerebbe capire cosa intendi.
      Forex peace army è uno
      dei siti a livello internazionale dove potrai trovare buone informazioni su diversi broker.
      Espertoforex te lo sconsiglio mi sembra una cozzaglia di stupidaggini messe assieme. Che dicano che markets.com sia uno dei migliori broker del 2014… bah

    • #2115
      SuperMatteoMatteo Di Cosmo
      Partecipante

      negligenze del tipo,valori di mercato che non si aggiornano in tempo reale,prelievi difficili ecc…guadagni minimi intendo,si un po’ di scalping,ma giusto per formare del capitale.
      quindi per ora tengo forex peace come riferimento.altro che vorrei sapere,ho letto i metodi accettati per il pagamento e ritiro.se usassi una carta paypal che è nel circuito mastercard andrebbe bene?
      come ricarico il mio conto?devo fare un bonifico al sito o cosa?
      se parto con un conto classico poi posso passare all’ecn?con spread minimi ecc?

    • #2116
      Bencrio_9Enrico Busca
      Partecipante

      Devi vedere se il broker accetta paypal..
      Armada accetta bonifico skrill e neteller.. tralascio fasapay…
      Per il conto non so se il passaggio da classic a ecn è possibile ma non vedo perché tu non debba andare direttamente sull’ecn/stp.

    • #2117
      SuperMatteoMatteo Di Cosmo
      Partecipante

      questione di liquidi,sai sono un ragazzo e “purtroppo” ho sempre studiato,ora da qualche mese faccio pratica con i demo di varie piattaforme,e pensavo di provarci.io intendevo proprio la carta paypal che poi si collega al conto,dovrebbe essere una carta prepagata ( sei gentilissimo)

    • #2119
      Bencrio_9Enrico Busca
      Partecipante

      Armada, se è questo il broker di tuo interesse accetta anche carte di credito ( che prima ho scordato di comunicare) forse è la soluzione che risponde ai tuoi requisiti.
      Sta di fatto che non accetta paypal come pagamento “diretto”…
      Tieni conto che partendo con un saldo da 100 euro sarai sempre e comunque sottocapitalizzato.. Ipotizzando una leva 1:1 che ti permette di stare tranquillo ( soprattutto se sei alle prime armi) il saldo minimo dovrebbe essere di almeno 1000 euro e potresti operare con 1 microlotto alla volta..
      Con un capitale di 100 euro saresti già a leva 10:1..
      Ciao

    • #2120
      SuperMatteoMatteo Di Cosmo
      Partecipante

      cercherò di farmeli bastare,credo xD.quello che cercavo io è una piattaforma sicura più che altro,sai sono molto scettico,conoscevo il mercato azionario e comunque diffidavo,nel senso che imparando a tradare,non avrei mai pensato che qualcuno potesse darmi dei soldi in + di quelli che verso xD

    • #2121
      SuperMatteoMatteo Di Cosmo
      Partecipante

      sento spesso parlare ci EA MM,e vabbè ecn ma più o meno ho capito
      cerco su google ma forse per via delle sole iniziali non trovo nulla.mi delucidate?

    • #2122
      Bencrio_9Enrico Busca
      Partecipante

      Per EA si intende Expert Advisor.. in sostanza quei programmi che tradano in automatico una volta aggiunti ad un grafico..
      Ci sono vari linguaggi di programmazione che devono essere usati a seconda della piattaforma di trading che stai usando.

      Per MM: money management oppure in un contesto di broker potrebbe indicare i market maker..

      Vedrai che di entrambe troverai ampia documentazione su “San google “

    • #2123
      SuperMatteoMatteo Di Cosmo
      Partecipante

      sto leggendo qualcosa al riguardo.comunque è da qualche giorno che uso plus500 con il bonus e devo dire che mi sta deludendo parecchio.credete che quando passerò ad armada in real avrò altrettante delusioni?
      se voleste delucidazioni in merito alle mie perplessità su plus sono qui

    • #2124
      Bencrio_9Enrico Busca
      Partecipante

      Delusioni in che senso ? Il guadagno non è scontato.. che Armada però si comporti meglio di plus500 credo non ci siano dubbi

    • #2125
      SuperMatteoMatteo Di Cosmo
      Partecipante

      esattamente ricc.infatti uso in contemporanea plus e armada il primo in real il secondo in demo,differenze abissali,con armada riesco ad andare sempre in attivo,nel contempo con plus stessi valori e più o meno stesse posizioni di entrata,ci fosse una volta che plus va in positivo,se proprio ci sono sbalzi eccessivi,sennò a quanto fin’ora visto a me va più o meno così.
      compro eur/usd. sale di diversi pip.su armada vedo il guadagno,su pplus rimane fermo a 0 mentre il cross sale repentinamente,il guadagno sale soltanto se il cross continua a salire,mente su armada avevo accumulato già un bel po’ di guadagno.
      in parole povere se anche la valuta continua la sua ascesa io accumulo un guadagno ridotto,e quando invece le valute prendono la via del ribasso mi viene calcolata la perdita non partendo dal punto in cui si è invertita la tendenza,ma dal punto in cui io rimanevo a 0.in demo era molto più semplice.quindi è questo che mi spaventa se passando in real su armada succeda la stessa cosa,cioè che cmq vada sono sempre in perdita.
      su armada è stata risolta l’assenza di un’area clienti per il deposito e prelievo?

    • #2126
      Bencrio_9Enrico Busca
      Partecipante

      No.. con Armada la parte deposito prelievo è ancora scarna.. ma funzionale per la rapidità…

    • #2127
      FrancomodelFrancesco Uccellini
      Partecipante

      Su Armada non ho mai avuto problemi per prelevare o depositare, ma ho visto che da poco è stata introdotta un’area clienti. Non so dirti se è valida o meno, lo scoprirò anch’io a breve.
      Per quanto riguarda Plus500, dopo un periodo di demo, spread altissimi e swap scandalosi, l’ho mollata subito per altri broker, tra cui Armada.

    • #2128
      Bencrio_9Enrico Busca
      Partecipante

      Rettificando quanto detto prima, figuratevi che non me ne ero nemmeno accorto, la nuova area cliente è sì semplice ma intuitiva e ti permette di tenere sotto controllo i propri account e eseguire operazioni di prelievo e versamento in modo rapido..

    • #2129
      SuperMatteoMatteo Di Cosmo
      Partecipante

      e di fxpro e ig market cosa mi sapete dire? affidabili?
      sto prendendo il forex molto seriamente

    • #2130
      LucalucaBLuca Bovolenta
      Partecipante

      Salve a tutti dopo quasi un anno su un conto demo ho voglia di mettermi in gioco iniziando a tradare soldi veri ( senza esagerare ) .

      Sono quindi alla ricerca di un buon broker, conosco plus500 ma i costi di “mantenimento” di una posizione li ho trovati molto alti mentre fineco ha spread elevati. Consigli ?

      Può valere la pena appoggiarsi a un broker estero? oppure si rischia di veder perso il profitto realizzato in termini di tasse e sovra-tasse che con un broker italiano non si avrebbe?

    • #2137
      NighTraderDenis Serdyukov
      Partecipante

      Salve a tutti dopo quasi un anno su un conto demo ho voglia di mettermi in gioco iniziando a tradare soldi veri ( senza esagerare ) .

      Sono quindi alla ricerca di un buon broker, conosco plus500 ma i costi di “mantenimento” di una posizione li ho trovati molto alti mentre fineco ha spread elevati. Consigli ?

      Può valere la pena appoggiarsi a un broker estero? oppure si rischia di veder perso il profitto realizzato in termini di tasse e sovra-tasse che con un broker italiano non si avrebbe?

      Ciao, Io consiglio sempre di seguire questi step per scelta di un broker, valgono più di mille tabelle comparative pubblicizzate dai vari banner o recensioni fake.
      1) si inizia sempre la ricerca confrontando l’offerta spread e commissioni partendo da questo sito:
      http://www.myfxbook.com/forex-broker-spreads
      Questo primo step già ti offre una bella scrematura, perché andresti a focalizzare l’attenzione sui broker che offrono condizioni di trading favorevoli. La prima regola che un trader dovrebbe seguire è ridurre al minimo i costi di intermediazione perché è l’unica cosa certa di questo mestiere.
      2) Ovviamente non basta lo step uno perché ci sono tanti costi occulti che il broker può farti pagare e pertanto come secondo step dovresti capire come si allargano gli spread durante le sessioni di trading(es. pre-apertura, ny,london, news). Per fare questo puoi farti aiutare sempre dal solito myfxbook entrando nello specifico di ogni singolo cambio/cross. Vedi es. dal link
      http://www.myfxbook.com/forex-broker…-spread/2512,1
      3) Sempre per farti un’idea della liquidità del broker puoi consultare la sezione volumi. Più volumi scambia il broker, più i tempi di esecuzioni ordini sono buoni.
      http://www.myfxbook.com/forex-broker-volume
      Inoltre per chi decide di fare un trading multiday è bene controllare i costi di swaps
      http://www.myfxbook.com/forex-broker-swaps
      4) Dopo questi controlli sulle qualità di trading, dovresti fare una scrematura dei broker rimasti andandoli a confrontare dal punto di vista amministrativo.
      Es. costi su prelievi/deposito, conti segregati, regolamentazione, regime amministrato, supporto in lingua italiana, bonus…
      Le esigenze sono talmente diverse che è impossibile fare una classifica delle caratteristiche amministrative più importanti. Per questo ognuno di noi dovrebbe regolarsi in base alle proprie richieste.
      5) IL punto 5 vale molto per chi deciderà di fare scalping: il controllo del ping e dislocazione server.
      Il ping certo non risolve del tutto il problema, ma sicuramente ci dà una grossa mano. Questo punto viene sempre sottovalutato dai neofiti. E’ sempre bene scegliere broker che offrano server a Londra con backup a NY. Scegliere ad esempio un broker australiano che non ha i server in Europa per noi europei è come tirarsi la zappa sui piedi. Non c’è da meravigliarsi se poi la piatta si blocca o abbiamo ritardi di esecuzione.
      Quindi consiglio sempre di scegliere broker che abbiamo tempi di risposta bassi. Per controllare il ping della mt4 bisogna scrivere da prompt comandi
      ping seguito dall’ip del proprio broker. Oltre a questo consiglio è sempre bene dare un’occhiata alla propria adsl con i vari test di velocità che si trovano in rete.
      Spero di non aver dimenticato nulla. Ti assicuro che se seguirai questi passaggi la scelta del broker ricadrà su pochi. Sarà poi inevitabile investire piccole somme per provare in real i broker prescelti ma grazie al grosso lavoro fatto in precedenza avrai risparmiato un bel po’ di soldini.

      P.s. Questo discorso vale solo per i broker forex perché myfxbook ci fornisce dei validi strumenti. Per i futures, cfd bisogna affidarsi ad altro.

    • #2139
      LucalucaBLuca Bovolenta
      Partecipante

      Grazie mille NighTrader, non potevo sperare in una risposta migliore 😀

    • #2142
      FranPomini85Antonio Pomini
      Partecipante

      nightrader perchè non fai un thread esplicativo come il tuo ultimo post comprendendo anche altri strumenti come futures e cfd ? Così poi chiediamo ad un mod di tenerlo in evidenza e potrebbe davvero diventare il cuore della sezione “pareri sui broker”

    • #4980
      Marilena.BaraldiBaraldi Marilena
      Partecipante

      Ciao! Ma è obbligatorio contattare un forex broker per fare trading? O si può in qualche modo fare da soli?

    • #4982
      Angela.BruscinoAngela Bruscino
      Partecipante

      Per tradare sul mercato del forex devi per forza utilizzare una piattaforma. Tale piattaforma ti viene fornita dal broker

    • #4985
      Carlo.LivonCarlo Livon
      Partecipante

      Ciao,NO non è possibile fare da soli.Puoi fare affidamento a quelle banche broker se la cosa ti può essere d’aiuto ( in Italia io conosco Fineco, non so se tipo Banca sella iwbank e qualche altra banca online ti permetta di eseguire trading sulle valute ). C’è da dire però che le condizioni di trading magari non saranno proprio competitive.
      Guardando al di là del confine italiano abbiamo Dukascopy e Migbank, ora Swissquote, questi due sono banche broker ossia una volta aperto il conto ti forniscono un vero e proprio conto IBAN. In questo caso però è un conto per solo trading ossia non puoi usarlo per esempio per farti accreditare lo stipendio
      Grazie

    • #4987
      Sonia.BelloSonia Bello
      Partecipante

      Qualche broker da consigliare, con cui nessuno ha mai avuto problemi?

    • #4989
      Lorenzo.ImprotaLorenzo Improta
      Partecipante

      Consiglio Any1coin! Ho scelto questo broker a causa delle raccomandazioni degli amici. Fortunatamente, hanno più possibilità valutarie per l’account rispetto a quelle mostrate nel menu a discesa. Consiglio Any1coin!

      • #4991
        Emilio.SeminiEmilio Semini
        Partecipante

        Ho aderito a questo broker alcuni mesi fa. Il personale è molto gentile e disponibile, nel mio caso è stato molto dispendioso in termini di tempo poiché avevo molte domande. Ho appena investito $ 2000 tramite bonifico bancario. Dopo 8 settimane ho realizzato dei profitti e volevo ritirarmi, solo per testarli. Ho ricevuto i miei soldi entro 4 giorni.
        Grazie

    • #4993
      Andrea.PastoreAndrea Pastore
      Partecipante

      Consiglio spassionato ,prima di andare a regalare i vostri soldi ai broker cercate di studiare per bene le basi ( dal cos’è un pip al perché del maring call e gli stop out, dal mm alla psicologia?)
      Fondamentale trovo sempre più persone che chiedono di giocare in una partita ufficiale senza gli allenamenti settimanali

    • #4995
      Giovanna.LaroccaGiovanna Larocca
      Partecipante

      Se un broker di opzioni binarie appena aperto ha solo 2 clienti,e questi 2 clienti riescono sempre a vincere il payout del 70% (stabilito dal broker) sul capitale investito,come fa il broker a dare a tutti e 2 i clienti il profitto se nessuno ha avuto un investimento perdente? dovrebbe sborsare i soldi di tasca sua? :0

    • #5000
      Manuel.PerosaManuel Perosa
      Partecipante

      è logico che un capitale di partenza serve (come per ogni tipo di attività). Il problema sta proprio qui.. statisticamente sul lungo periodo si basano sul fatto che il cliente perda.

    • #5002
      Marco.CappoMarco Cappo
      Partecipante

      è logico che un capitale di partenza serve (come per ogni tipo di attività). Il problema sta proprio qui.. statisticamente sul lungo periodo si basano sul fatto che il cliente perda.

      Questo mi conferma che il forex non può essere considerato un investimento sano,ma solo un buon affare per il “banco”.

    • #5004
      Marielo.CappobandiMarielo Cappobondi
      Partecipante

      No guarda ti stai sbagliando Marco.. non puoi chiedere di broker in opzioni binarie e poi affermare che nel forex vince il banco. Dovresti chiarire se parli di OB o forex

    • #5006
      Ariel.DiamantiAriel Diamanti
      Partecipante

      Si opzioni binarie,forex il problema non me lo sono mai posto,ma con lo stesso caso di un broker forex appena aperto e i 2 clienti vincenti,che cambierebbe? non devono sempre sborsare loro?

    • #5008
      Marielo.CappobandiMarielo Cappobondi
      Partecipante

      Si opzioni binarie,forex il problema non me lo sono mai posto,ma con lo stesso caso di un broker forex appena aperto e i 2 clienti vincenti,che cambierebbe? non devono sempre sborsare loro?

      Assolutamente no. Per questo ti ho suggerito che è utile specificare di cosa si parla. Perché banalmente ti potrei dire che se domani tutti i clienti della banca xyz andassero a prelevare tutti i loro risparmi i soldi,per tutti, nom ci sarebbero

    • #5010
      Ariel.DiamantiAriel Diamanti
      Partecipante

      E questo lo penso pure io Marielo,in poche parole ritornando al caso del nuovo broker di opzioni e dei 2 clienti vincenti,mi viene da pensare (collegando al caso della banca) che per prelevare i loro profitti i 2 trader vincenti saranno sottoposti ad una lunga attesa “giustificata”,e in questa attesa il broker farà quadrare i conti grazie all’arrivo dei nuovi “investitori”.(Ma questo non è lo schema ponzi? 😮  del buon vecchio Charles che vedo nel tuo avatar) o è un pensiero completamente errato?

    • #5014
      Marielo.CappobandiMarielo Cappobondi
      Partecipante

      Da qui a paragonare onesti operatori sul forex e broker di OB ne passa… il punto è che tu stai facendo un esempio non calzante e questo per il semplice fatto che non potrebbe esistere un broker con 2 clienti solamente. È come una pizzeria. .rimarrebbe aperta con solo 2 clienti? Non credo proprio.
      Con le OB pensa solo al fatto che con ipoteticamente soli 2 utenti, a parità di stessa puntata, il broker guadagna in due casi su tre

    • #5016
      Virginia.RendaVirginia Renda
      Partecipante

      Ma non mi è chiaro come fa un forex broker (o di OB),se si verifica un caso dove le vincite sono maggiori delle perdite (per cambiare esempio),a pagare tutti i traders vincenti? Da dove li prende quei soldi? Ci perde?

    • #5018
      Egidio.ConatiEgidio Conati
      Partecipante

      Un operatore forex corretto si deve solamente preoccupare di fornire ai propri clienti il miglior ask e il miglior bid. Il suo guadagno poi sta nelle commissioni per eseguito e un qualcosa sullo spread. Se poi il cliente guadagna o perde al broker poco importa

    • #5020
      Virginia.RendaVirginia Renda
      Partecipante

      Un operatore forex corretto si deve solamente preoccupare di fornire ai propri clienti il miglior ask e il miglior bid. Il suo guadagno poi sta nelle commissioni per eseguito e un qualcosa sullo spread. Se poi il cliente guadagna o perde al broker poco importa

      E allora chi è che fa da controparte? nel caso della maggior parte dei traders vincenti,non penso che con le commissioni coprano le vincite,questi soldi dei traders che hanno fatto profitto i broker se non di tasca loro dove li prendono? (se la controparte dei traders che hanno perso sono in minoranza)

    • #5022
      Fabio.BertelloniFabio Bertelloni
      Partecipante

      Nel Forex i veri Broker, cioè gli ECN, fanno solo da intermediari tra te e il mercato, quindi la controparte è il mercato. Se fai un guadagno i soldi arrivano dal mercato non dal Broker e i soldi che perdi non vanno al Broker, ma ritornano al mercato.
      Il Broker guadagna soltanto dallo spread e dalle commissioni.
      Le Opzioni Binarie sono un’ altra cosa, perché sono delle scommesse che fai contro il Broker. Se metti al posto del mercato finanziario i cavalli, il calcio o i numeri del superenalotto non cambia nulla, perché gli ordini non vanno a mercato.
      Il broker come in tutti i giochi di scommesse guadagna sulle perdite dei clienti, infatti scommettendo con le Opzioni Binarie hai sempre la probabilità di vincita a tuo sfavore. Le Opzioni Binarie sono uno strumento matematicamente perdente.
      Prendiamo per esempio un guadagno dell’ 80% su ogni vincita, per una puntata di 100 euro.
      Se vinco mi danno 80 euro, ma se perdo si prendono tutti i 100 euro, quindi dovrò vincere tre volte per recuperare due perdite consecutive.
      I “Broker” delle Opzioni Binarie guadagnano sulle perdite dei clienti, ma per guadagnare non è necessario che i clienti perdenti siano più di quelli vincenti.
      Statisticamente quando si scommette con il 50% di possibilità, cioè compra o vendi, nel lungo periodo anche le vincite e le perdite dei clienti si assestano intorno al 50%. Tornando all’ esempio di prima di una vincita pagata all’ 80%, un cliente che vince avrà 80 euro, ma il cliente che perde darà 100 euro al Broker. Con questi 100 euro il Broker pagherà la vincita di 80 euro e comunque gli resteranno 20 euro di guadagno, quindi un bel 20%.
      E’ vero che con le Opzioni Binarie si fanno tanti soldi, ma chi li fa è il “Broker” che gestisce queste scommesse.
      Concludo dicendo che “Lo schema Ponzi” da te citato non è molto distante da come funziona il circuito interbancario. Se il circuito fosse per un numero chiuso di partecipanti, prima o poi si sgonfierebbe come un palloncino.
      Se io te ci scambiamo dei soldi, ad esempio 100 euro e lo facciamo per 10 volte al giorno, alla fine o nelle mie o nelle tue mani ci sarebbero comunque 100 euro, ma se ci fosse un intermediario che ad ogni scambio si prendesse una parte (Commissione di un euro). A fine giornata con 10 scambi io o te avremmo tra le mani soltanto 90 euro. In 10 giorni non ci sarebbe più nessun capitale da scambiarci e l’ intermediario risulterebbe l’ unico ad aver guadagnato, ma per continuare a guadagnare avrebbe sempre bisogno di nuovi capitali, nuove persone con nuovi soldi per alimentare questo sistema.
      Per me il Forex è la stessa cosa, senza nuovi capitali si sgonfierebbe come un palloncino, perché le banche che fanno da intermediari sottraggono soldi al sistema, per il loro guadagno.

      • #5024
        Egidio.ConatiEgidio Conati
        Partecipante

        Ecco pensavo che nei forex broker come le OB era tutto fondato sul loro capitale,quindi tutto un circuito interno,dove si sarebbe dovuto basare tutto (vincite e perdite) su un 50% (ciò che avviene nelle OB,ma che aumenterà sempre a favore del broker).Comunque le strategie nelle OB che possono far aumentare il 50% a favore del “trader vero” penso ci siano,ovviamente tranne nelle OB a meno di 1H che sono pura scommessa.

    • #5026
      Filippo.SeminerioFilippo Seminerio
      Partecipante

      Ci sono molti Broker validi in giro ma ovviamnete attenzio alle truffe.
      Verifichiate che sia regolamentato FCA, inoltre sedi in posti come isole Mauritius o Bermuda, sono da evitare!!

    • #5028
      Andora.VolpiAdaora Volpi
      Partecipante

      I neofiti del forex qualche volta si mettono in cerca di forex broker ECN…Ma è una pessima idea, i broker da utilizzare sono quelli che funziono da market maker. I broker ECN, di fatto, si limitano a rigirare gli ordini immessi dagli utenti ad un altro broker. Qui possiamo avere due possibilità: l’altro broker è un ECN a sua volta, oppure è un market maker. Alla fine della catena, quindi, si troverà sempre un broker forex che sia market maker.

    • #5031
      Ivan.ToscanoIvan Toscano
      Partecipante

      Ciao a tutti,io 2 anni fa aprì uno conto di trading su un ECN…Ero inesperto…Persi 1000 euro in 4 giorni. Se avessi potuto leggere questo post mi sarei evitato questa batosta. Poi aprì un conto su xxxxxxx e recuperai tutte le perdite in pochi giorni, adesso ho fatto del forex la mia professione (mi sono dimesso da tempo indeterminato) e sono felice.
      In boca lupo a tutti !!!

    • #5034
      Adele.NaddeoAdele Naddeo
      Partecipante

      Ciao a tutti,io 2 anni fa aprì uno conto di trading su un ECN…Ero inesperto…Persi 1000 euro in 4 giorni. Se avessi potuto leggere questo post mi sarei evitato questa batosta. Poi aprì un conto su xxxxxxx e recuperai tutte le perdite in pochi giorni, adesso ho fatto del forex la mia professione (mi sono dimesso da tempo indeterminato) e sono felice.
      In boca lupo a tutti !!!

      Non puoi dire pubblicamente il nome del broker dove sei iscritto ora (sono contento per la tua esperienza personale, ma non è detto sarà la mia), con cui ti trovi così bene ?

      Il mio problema è che sul web di broker se ne trovano a bizzeffe, e a detta loro (non solo) sono tutti validi.
      Quindi in questo momento ho una confusione in testa, che non ti dico.

    • #5038
      Nunzio.PrioreNunzio Priore
      Partecipante

      Di broker se ne trovano a bizzeffe, e fortunatamente ce ne sono moltissimi validi. Verifica sempre che tipo di riconoscimento ad operare hanno ( ad.es Consob) e stai alla larga da quelli che non sono regolamentati in ambito europeo. Fatta questa prima scrematura, poi la scelta diventa molto personale sulla base delle condizioni che vengono applicate ma anche sul tipo di piattaforma che ti offrono. Prova a usare vari conti demo, sia per spratichirti che per testare gli strumenti, poi quando avrai trovato quello che ti si addice di più potrai passare al conto reale.

    • #5040
      Ezio.RonchiEzio Ronchi
      Partecipante

      Roba seria c’è in giro,dipende cosa uno vuole,se “giocare” oppure tradare in modo serio 🙂

    • #5042
      Daniele.GoriaDaniele Goria
      Partecipante

      Salve, chiedo un link da cui scaricare una mt4 DEMO con le seguenti caratteristiche:

      -deve essere gratuita e non devo per forza aprire un conto real per avere la demo
      -deve avere una scadenza illimitata, al massimo la possibilità di rinnovo continuo senza intoppi
      -non devo rilasciare 2mila dati personali
      -oltre al forex deve avere la possibilità di tradare i principali indici e materie prime

      Spero di essere stata chiara, mi potete aiutare nella scelta? 🙂

    • #5044
      Patrick.StringaroStringaro Patrick
      Partecipante

      FxPro, rispetta le tue necessità, credo che sia la piatta demo più utilizzata anche sul forum.
      In ogni caso aspetta altri consigli.

    • #5046
      Davide.CraveroDavide Cravero
      Partecipante

      Io consiglio fortemente Broker FCA,Fiancial Conduct Authority
      Fino a pochi anni fa operavo con broker Australiani e Cipro pero dopo aver vinto una somma elevata in un giorno mi hanno chiuso il conto dicendo che uso dei robot non legali e cavolate del genere (questo con broker Australiano),quindi fino che non ci guadagni tutti sono buoni appena inizi a guadagnare iniziano i problemi ti chiamano ti chiedono come mai stai guadagnando?che tipo di strategia segui,usi un EA come si chiama il EA e cosi via… E io faccio tutto manuale,pero non vivo in Italia e da anni vivo al estero e loro credono che ho qualche sistema strano che mi fa guadagnare.

    • #5048
      Simone.ZubascoSimone Zubascu
      Partecipante

      Ciao a tutti! Sono nuovo e spero di non scrivere a sproposito… Vorrei iniziare a fare trading e dopo essermi visto più broker pensavo di aprire un conto con Pepperstone. Me lo consigliate?? Qualcuno di voi lo ha mai usato?? E’ un broker sicuro e che non fa scherzi come bloccare conti o non farti prelevare?

    • #5050
      Paolo.TassonePaolo Tassone
      Partecipante

      Ciao a tutti! Sono nuovo e spero di non scrivere a sproposito… Vorrei iniziare a fare trading e dopo essermi visto più broker pensavo di aprire un conto con Pepperstone. Me lo consigliate?? Qualcuno di voi lo ha mai usato?? E’ un broker sicuro e che non fa scherzi come bloccare conti o non farti prelevare?

      Pepperstone ha un’ottima reputazione e su questo forum è uno dei broker che viene spesso consigliato fra quelli affidabili.

      Mi permetto di darti un consiglio. Se non riesci a capire alcune cose riguardanti il broker, prenditi del tempo per comprendere tutto perfettamente. C’è sempre l’assistenza a cui rivolgersi per fare domande.
      Il mercato non scappa mentre i soldi lo faranno sicuramente senza un po’ di esperienza e senza sapere bene cosa si sta facendo.
      In bocca al lupo

      • #5052
        Simone.ZubascoSimone Zubascu
        Partecipante

        Paolo,grazie mille per il consiglio!!!

    • #5054
      Umberto.OrtenziUmberto Ortenzi
      Partecipante

      Pepperstone è un ottimo broker internazionale con il supporto multilingue perfetto e con una buona leva. C’è tutto il necessario per operare con successo, buona esperienza.

    • #5056
      Dario.PratilloDario Pratillo
      Partecipante

      Esistono tantissime società di trading in tutto il mondo pero quelli di Etoro sono abbastanza bravi.

Visualizzazione 58 filoni di risposte
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.