Con quale piattaforma/banca/broker operate?

Home Forum BrokerAffidabili Forum Con quale piattaforma/banca/broker operate?

  • Questo topic ha 38 risposte, 25 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 12 mesi fa da Sara.MateraSara Matera.
Visualizzazione 38 filoni di risposte
  • Autore
    Post
    • #1957
      Caiba97Davide Ribolla
      Partecipante

      Io attualmente opero con dukascopy.
      Agli inizi, quando mi piaceva perdere tanti soldini,quando il mio money management si nutriva della più amara psicologia da trader-minchia(spero di non offendere nessuno,compreso me stesso 😛 ), usavo plus500(tuttavia, piattaforma quietamente valida per iniziare(per i primi 3-4 mesi di “vita).
      Raccontate la vostre esperienze e il vostro broker attuale.
      Buona giornata 🙂

    • #1972
      trading2018LouissaLuisa Serra
      Partecipante

      FXGM (che sto abbandonando perché non soddisfacente come servizio), Markets (consigliatissimo) con la MT4.

    • #1974
      Caiba97Davide Ribolla
      Partecipante

      Puoi scrivere le ragioni per le quali consigli Markets?

    • #1976
      trading2018LouissaLuisa Serra
      Partecipante

      Per prima cosa, sono fra i pochi che hanno le autorizzazioni di tutti i paesi, quindi anche la consob qui in Italia.
      Hanno poi curato molto la formazione del cliente, attraverso sedute private telefoniche sulle basi di analisi fondamentale, tecnica, MT4 e la necessarietà di imporsi degli obiettivi di trading per non andare “a casaccio”. Inoltre hanno molto insistito nel far capire l’importanza di tradare con volumi adatti al proprio capitale, applicando la politica dei piccoli guadagni ma costanti per non mettere a rischio il proprio capitale.
      Per molti forse è una banalità, ma su Fxgm per esempio ti fanno lavorare con volumi e rischi veramente eccessivi! (e ne ho pagate le conseguenze).
      Inoltre ti danno la possibilità di lavorare non solo su quello che guadagni dalle posizioni, ma dandoti dei bonus fissi non vincolanti se raggiungi nel giro di un mese certi obiettivi di trading. Il mese scorso mi hanno dato 73€, e questo mese sto concorrendo per 186€ (loro consigliano di concorrere per bonus del 10€ del proprio capitale per poter fare con calma senza rischi eccessivi). Loro guadagnano solo sullo spread (e lo ribadiscono sempre), quindi se fai tante aperture e chiusure, ti ricompensano indipendentemente dal guadagno.
      La settimana scorsa sono andato all’hotel Hilton di Milano, dove markets aveva organizzato un seminario per pochi clienti (eravamo in 24), dove ho potuto conoscere di persona la mia account manager, e seguirli mentre spiegavano la crisi eurozona, le previsioni per il futuro, strategie di trading ecc…
      Inoltre ogni lunedì webinar gratuiti per tutti i livelli (su fxgm fanno sempre lo stesso webinar base sulle funzioni della piattaforma online)
      Quanti trader hanno avuto la possibilità di conoscere di persona i propri account manager?

    • #1979
      Colombo_00Roberto Colombo
      Partecipante

      Anch’io opero con Markets da febbraio ormai e mi sono trovato bene anche se al momento mi sono limitato ad un solo deposito iniziale e non ho mai effettuato operazioni di prelievo, quindi non saprei.
      Il mio account manager mi chiama periodicamente senza essere troppo insistente però certo ogni tanto cerca di sollecitarmi ad effettuare nuovi depositi….pero nel complesso lo consiglio….non ho visto movimenti anomali di prezzo tipici dei market maker come mi era capitato con xm.

    • #1980
      Caiba97Davide Ribolla
      Partecipante

      @luisa : che spread ha su eur/dol? e con che leva si può operare?
      grazie

    • #1981
      trading2018LouissaLuisa Serra
      Partecipante

      3 pips, leva 200:1

    • #1982
      BrokerLC93Luca Chiaverini
      Partecipante

      Io lavoro con Dukascopy 🙂
      Mi trovo molto bene

    • #1983
      Mozzarella22Mattia Mazzarotto
      Partecipante

      Ciao a tutti. E’ la prima volta che scrivo in questo forum. Per quanto riguarda i broker ce ne sono diversi che operano in maniera serissima da anni e con cui ho anche dei conti gestiti. Fate le vostre ricerche in merito, comunque questi sono alcuni dei quali conosco bene e posso dirvi che sono molto ben capitalizzati:

      Interactive Brokers
      FXCM
      Pepperstone
      ThinkForex
      3TGFX
      SynergyFx

      Anche l’esecuzione degli ordini e’ ottima soprattutto se andate in puro ECN.

      Se fate scalping una buona soluzione sia per tradare in manuale che tramite EA e’ utilizzare un VPS, io uso BeeksFX, connesso a Pepperstone in rete di liquidita’ Equinix New York4 vi permette una latenza di 2 Millisecondi.

      Poi questi non sono gli unici broker seri ovviamente, pero’ sono quelli che conosco bene.
      A fare trading o ad avere dei conti gestiti ci sono gia’ mille variabili da valutare…. almeno per il broker cerchiamo di evitare rogne cercando di andare sul sicuro per quanto possible. Per quanto riguarda i conti gestiti se avete qualche link da postare possiamo vedere assieme se ci sono buone opportunita’… l’unione fa la forza.

    • #1987
      Sarasaraa07Sara Biscaro
      Partecipante

      Da non molto ho un conto demo e uno reale con Markets.com che permette di operare con vari prodotti, spread nell’ordine dei 3 pips, e leva 1:200 , piattaforma MT4, consigli di trading, segnali in autochartist , e formazione.

      Ora però non sono molto convinto della scelta fatta in particolare per quanto riguarda i valori di spread, inoltre non ho molto chiaro il discorso fiscale, appoggio banca italiana, costi sui prelievi ecc. poi mi pare che i tempi di latenza del sistema siano un po’ sofferenti…

      Stavo quindi pensando di aprire un altro conto con altro broker per verificare eventuali differenze, tenendo presente che sono alle prime armi cosa mi consigliereste in alternativa, il panorama è ampio e ci sono molti prodotti più o meno validi mi pare ma proprio per questo sono in difficoltà…

    • #1988
      ADavazo10Alessandro Davanzo
      Partecipante

      consiglio sempre di partire da qui per confrontare l’offerta spread.
      http://www.myfxbook.com/forex-broker-spreads
      Una volta individuati i broker con minore spread e commissioni, ti consiglio di leggerti qualche recensione sul web.
      Ad esempio su forexpeacearmy o lo stesso myfxbook. Non fermarti davanti alle prime recensioni negative o troppo positive, cerca di cogliere l’insieme (il caso tripadvisor docet).
      Se hai la possibilità di parlare con qualcuno del broker prima di aprire un conto fallo, ti servirà per capire con quanta pressione cercheranno di farti aprire un conto.
      Ciao e buon trading

    • #1992
      Bellarini2018Gabriella Mangiarini
      Partecipante

      Per me Pepperstone e’ buonissimo, lo spread su EUR/USD o anche sul cable e’ dinamico e arriva anche a 0.3 / 0.5, poi ci sono gli altri del mio post. Non guardare solo lo spread, guarda anche che rete di liquidita’ usano, ma SOPRATTUTTO che siano affidabili come capitalizzazione e seri.

    • #1996
      Sarasaraa07Sara Biscaro
      Partecipante

      Bene intanto grazie per i consigli ricevuti, vorrei però fare un po’ più di chiarezza in quanto mi sto documentando ulteriormente e ho trovato tante varianti che dipendono dal mio modo di operare e investire. Al momento vorrei utilizzare piccole somme di denaro per fare pratica e anche per motivi di tempo non penso di poter effettuare un gran numero di operazioni, mi pare che in questi casi broker/conti ecn non siano indicati sia per i costi che per i rischi però se volessi utilizzare degli ea o robot scalping sarebbero invece ideali mi confermate questo o dico fesserie?

      Avrei inoltre su consiglio di vipers analizzato un po’ di costi e recensioni su myfxbook e ne ho derivato questa lista di contendenti di varia natura, che opinioni e consigli avete in merito?

      Fx pro
      Fxcm
      Armada markets
      Xm
      Ic markets
      Dukascopy
      Pepperstone
      Active Trader
      Iron fx

    • #1997
      RiccardoJS00Riccardo Sciamanna
      Partecipante

      Se hai piccole somme da investire valuta bene i costi di versamento e prelievo..
      Io per questo scarterei Pepperstone e IC Markets perché i costi di prelievo non sono da sottovalutare.. Tra l’altro a meno non abbiano cambiato con Pepperstone risulta gratuito il versamento tramite bonifico se l’importo è maggiore di 750 € ( ma ripeto potrebbero aver cambiato politica ).
      IC Markets decanta molto di essere ECN ma è tutto fuorché un ECN o simile.. è un market maker bello e buono.. tralasciando che in certe situazioni la piattaforma si “freeza”..
      Controllerei anche, qualora scegliessi sempre il bonifico bancario se esistono banche di appoggio italiane ( sempre per limitare i costi ) e soprattutto controllerei che il bonifico di prelievo arrivi da una banca italiana ( quindi scarterei AT )

      AT lo scarterei anche per altri fattori ( spike mooolto strani comprovati da screenshot anche da utenti di questo forum ) e cosa che personalmente detesto è che ti chiamino quando inoltri una richiesta di prelievo chiedendoti il perché .. Onestamente sono affari miei i soldi sono i miei e vorrei poterci fare quello che voglio.. Quando prelevo al bancomat la mia banca non mi chiama per sapere perché li ho prelevati… ( comunque è una critica mia personale, me la sono legata al dito e sicuramente non tornerò mai con Active Trades )

      Se invece decidessi di utilizzare altri sistemi di pagamento tipo moneybookers tieni presente che spesso il versamento è gratuito ma il prelievo ha un costo. ( Armada è dell’1% sul transato) .

      Fxcm non ha costi per il prelievo tramite bonifico bancario SEPA ma mi sembra che siano un tantino alto come spread

      Fxpro non hai costi di versamento / prelievo tramite moneybookers ma c’è la possibilità di un 2% sul prelievo per conti senza qualche attività di trading

      Xm: non ha costi di prelievo o versamento con MB ma non lo conosco

      IronFx ultimamente se ne parla dopo che un Account manager italiano se ne è andato ( o andata credo fosse una donna ) per divergenze con il management ( ma questo non significa che il broker non sia buono )

      Con Dukas stai in una “botte di ferro” . Hai guardato Dukas europe o swiss ? Nativamente qui non hai MT4.. Con la swiss puoi avere un brigde non so con la succursale europea.

      Valuta infine l’assistenza: come te la cavi con l’inglese ?

      Se mi posso permettere dai un’occhiata ad Exness.. non lo sponsorizzo né posso dare alcuna garanzia ( come del resto per tutti i broker di questo mondo ) .. l’unica cosa che posso dirti è che con i pagamenti ( tramite MB ) sono veramente rapidi.. il prelievo te lo elaborano in pochi secondi ( anche di domenica.. )

      Per importi più consistenti c’è un ottimo broker Global Prime che qui viene poco nominato ( anzi credo non si sia mai visto.. ) Ha delle “pecche” bonifico bancario solo verso banca australiana , hanno inserito la carta di credito ma il problema si presenta sempre in fase di prelievo . Le somme eccedenti l’importo versato vanno a finire sul conto corrente..

      L’assistenza, ovviamente solo in inglese, è ottima, almeno finché manterranno l’attuale account manager. Ho chiesto se era prevista una banca italiana o comunque in territorio SEPA ma al momento evidentemente non c’è tutta questa richiesta per giustificare tale investimento.

      Ciao
      R.

    • #2000
      Sarasaraa07Sara Biscaro
      Partecipante

      Grazie riccardo sei stato gentilissimo ed esaustivo!

      Per quanto riguarda prelievi e versamenti utilizzerei una carta di credito postepay o bonifico, per l’assistenza gradirei che fosse in italiano visto che ci sono già tante cose da capire e che non sono un genio in materia.
      Relativamente a dukas ho guardato europe visto che starei sotto le 5.000, exness effettivamente è interessante ma considereresti comunque il conto ecn? fxcm l’ho preso in considerazione solo per il discorso appoggio italia e forse non dovrebbe dare problemi a livello fiscale ma in effetti gli spread sono altini e non mi pare sia ecn se non in versione active…
      Dukas sembra essere la soluzione migliore ma hanno assistenza in italiano e appoggio banca italiana? come va la loro piattaforma?

      Considerato quanto da te suggerito ed escludendo armada che non mi pare abbia supporto in italiano come lmax restringerei il campo a questi broker

      Dukascopy
      Exness
      FxPro
      Fxcm

      ho eliminato ironfx perché volendo eventualmente tradare con cfd quest’ultimo mi pare abbia spread altini…

      Considerato che al momento farei comunque poche operazioni, con i conti ecn e relative commissioni rischio di intaccare parecchio il margine di potenziale guadagno?

    • #2002
      RiccardoJS00Riccardo Sciamanna
      Partecipante

      Tieni conto che exness ecn il lotto minimo tradabile è 0.10 quindi con un capitale inferiore ai 10K inizi ad esporti in leva..

      Di quelli che hai indicato credo che solo FXCM dia supporto in italiano.. quindi il mio consiglio è dacci sotto con l’inglese perché in questo settore è la lingua “ufficiale”.. perché magari potresti trovare sì il supporto italiano ma non sempre disponibile.. E’ quello che ho visto in giro un po ovunque.. gli italiani sono sono molto presenti e molto si fa in inglese..
      Dukas non ha appoggio bancario in italia tutto svizzero.. Per alcuni conti ( es. Fineco) paghi un costo anche in fase di versamento…
      Per carta di credito:
      I versamenti via carta di credito non prevedono commissioni aggiuntive, tuttavia sarà applicata da parte della nostra banca depositaria una commissione pari al 2.3% della transazione ( che secondo me non è poi così poco! ); questa sarà addebitata sulla somma versata nel conto trading. Per versamenti in valuta diversa da EUR, USD, GBP, CHF e PLN, può essere applicata una commissione aggiuntiva sulla conversione.

      La piattaforma jforex non la uso e quindi non ti saprei dire..

    • #2003
      Albertroisi88Alberto Troisi
      Partecipante

      Grazie riccardo sei stato gentilissimo ed esaustivo!

      Per quanto riguarda prelievi e versamenti utilizzerei una carta di credito postepay o bonifico, per l’assistenza gradirei che fosse in italiano visto che ci sono già tante cose da capire e che non sono un genio in materia.
      Relativamente a dukas ho guardato europe visto che starei sotto le 5.000, exness effettivamente è interessante ma considereresti comunque il conto ecn? fxcm l’ho preso in considerazione solo per il discorso appoggio italia e forse non dovrebbe dare problemi a livello fiscale ma in effetti gli spread sono altini e non mi pare sia ecn se non in versione active…
      Dukas sembra essere la soluzione migliore ma hanno assistenza in italiano e appoggio banca italiana? come va la loro piattaforma?

      Considerato quanto da te suggerito ed escludendo armada che non mi pare abbia supporto in italiano come lmax restringerei il campo a questi broker

      Dukascopy
      Exness
      FxPro
      Fxcm

      ho eliminato ironfx perché volendo eventualmente tradare con cfd quest’ultimo mi pare abbia spread altini…

      Considerato che al momento farei comunque poche operazioni, con i conti ecn e relative commissioni rischio di intaccare parecchio il margine di potenziale guadagno?

      Ciao Sara, se escludi armada markets per il supporto in italiano ti dico che per questo ci sono io. Posso tranquillamente intercedere per te.
      Mi piacciono comunque i broker che hai scelto, in particolare DUkas ( ma non europe per via del bridge mt4) ed Exness.
      Non è assolutamente facile scegliere un broker ma hai seguito degli steps intelligenti. Bravo.

    • #2004
      Sarasaraa07Sara Biscaro
      Partecipante

      Tieni conto che exness ecn il lotto minimo tradabile è 0.10 quindi con un capitale inferiore ai 10K inizi ad esporti in leva..

      Di quelli che hai indicato credo che solo FXCM dia supporto in italiano.. quindi il mio consiglio è dacci sotto con l’inglese perché in questo settore è la lingua “ufficiale”.. perché magari potresti trovare sì il supporto italiano ma non sempre disponibile.. E’ quello che ho visto in giro un po ovunque.. gli italiani sono sono molto presenti e molto si fa in inglese..
      Dukas non ha appoggio bancario in italia tutto svizzero.. Per alcuni conti ( es. Fineco) paghi un costo anche in fase di versamento…
      Per carta di credito:
      I versamenti via carta di credito non prevedono commissioni aggiuntive, tuttavia sarà applicata da parte della nostra banca depositaria una commissione pari al 2.3% della transazione ( che secondo me non è poi così poco! ); questa sarà addebitata sulla somma versata nel conto trading. Per versamenti in valuta diversa da EUR, USD, GBP, CHF e PLN, può essere applicata una commissione aggiuntiva sulla conversione.

      La piattaforma jforex non la uso e quindi non ti saprei dire..

      Grazie nuovamente, in effetti avevo notato che con exness avrei un problema di lotti…per il discorso costi versamenti e prelievi mi par di capire che allora la miglior forma sia un moneybrooker ma non ci sono sempre opinioni e commenti felici su questi servizi e viste le commissioni bancarie su carta di credito che citi consideri il bonifico lo strumento migliore o ci sono alti costi anche qui?

    • #2005
      Sarasaraa07Sara Biscaro
      Partecipante

      Ciao Sara, se escludi armada markets per il supporto in italiano ti dico che per questo ci sono io. Posso tranquillamente intercedere per te.
      Mi piacciono comunque i broker che hai scelto, in particolare DUkas ( ma non europe per via del bridge mt4) ed Exness.
      Non è assolutamente facile scegliere un broker ma hai seguito degli steps intelligenti. Bravo.

      Bene ti ringrazio, Armada sulla carta ha molte qualità interessanti compreso gli spread sui cfd quindi ci farò un pensiero ed eventualmente ti tengo informato.

      Per il discorso dukas sconsigli europe solo per la piattaforma o anche per altri motivi, perché comunque per lo swiss per ora non se ne parla, exness al momento lo lascio in secondo piano per il discorso lotti come giustamente indicato da riccardo.

    • #2006
      Sarasaraa07Sara Biscaro
      Partecipante

      Ma di swissquote che ne pensate? Ancora presto?

    • #2009
      RiccardoJS00Riccardo Sciamanna
      Partecipante

      Swissquote ha acquisito MigBank l’altra banca forex svizzera.. anche qui vale lo stesso discorso per dukas in termini di sicurezza.
      E’ probabile che abbiano una assistenza italiana.. al tempo di migbank c’era…

    • #2013
      Sarasaraa07Sara Biscaro
      Partecipante

      Swissquote ha acquisito MigBank l’altra banca forex svizzera.. anche qui vale lo stesso discorso per dukas in termini di sicurezza.
      E’ probabile che abbiano una assistenza italiana.. al tempo di migbank c’era…

      Vedo però che non sono autorizzati consob, forse come anche gli altri che problemi ci sono in tal caso?

    • #2015
      RiccardoJS00Riccardo Sciamanna
      Partecipante

      Potremmo aprire una discussione infinita sul fatto che avere o meno l’autorizzazione consob dia poi più o meno garanzie.. Nel caso dei broker svizzeri hai la garanzia del fatto che sono anche banche e l’ente di controllo è la FINMA.
      In sostanza se la scelta dovesse ricadere su questi soggetti io non mi preoccuperei più da tanto.

      Ciao
      R.

    • #2016
      Salvato_1TStefano Salvato
      Partecipante

      Io attualmente utilizzo Mig Capital e Armada, mi trovo bene, se dovessi sceglierne un terzo andrei su Dukascopy anche se non ha MT4 nativa (senza bridge, intendo), che è la piattaforma che utilizzo.

    • #2017
      Cristiano55Cristian Allamanno
      Partecipante

      Salve!
      Quale broker usate per fare trading? E quale piattaforma … la MT4/5 o la piattaforma propria del broker?
      Ciao

    • #2018
      Patrizzio21Patrizio Xhiva
      Partecipante

      Salve!
      Quale broker usate per fare trading? E quale piattaforma … la MT4/5 o la piattaforma propria del broker?
      Ciao

      Dipende semplicemente da quale sono le tue esigenze, non c’e’ un broker standard valido per tutti. A mio modesto parere la piattaforma MT4 e’ la piu usata, semplice da usare ma forse un po’ troppo semplice e restrittiva. Se per esempio vuoi fare trading con options o usare API la MT4 non e’ la piattaforma per te…

      Per quanto riguarda la scelta del broker ti consiglio di spendere un bel po di tempo. Assicurati che sia regolamentato, che offra assistenza in italiano (se hai problemi con l’inglese) che non sia “nuovo” sul mercato, che abbia spreads/commissioni basse, che abbia un esteso pool di liquidity, che offra cc seggregati e se hai la possibilita’ analizza anche il financial report del broker (deve essere redatto da un analista esterno e tutti i clienti hanno il diritto di prenderne visione).
      Spero che questo possa esserti d’aiuto.

    • #2019
      ForexAmicoAntonio D’Amico
      Partecipante

      Salve ragazzi, leggevo alcuni post sui broker in quanto io ho avuto qualche esperienza poco gratificante con alcuni intermediari pero’ non capisco come alcuni non restituiscano i soldi…Insomma se il versamento della cifra lo fai ad un broker regolamentato in Italia o in Europa in generale come puo’ truffarti se ci sono gli organismi atti a vigilare su di loro? MAh!

    • #2020
      elTrader2017Alessio Rago
      Partecipante

      Sul vecchio forum c’era il sondaggio a votazione su quale fosse il miglior broker ma abbiamo visto che era una classifica un po’ imprecisa e che fare una classifica è praticamente impossibile.

      Ma quali broker utilizzano gli utenti di questo forum?

      Non tutti saranno in real ma ognuno di noi utilizza uno o più brokers. Ugnuno di noi potrebbe fare una piccola recensione sul broker/s che utilizza,real o demo, per quale motivo lo ha scelto, come si trova etc…..in modo da dare comunque un consiglio a chi legge.

    • #2021
      elTrader2017Alessio Rago
      Partecipante

      Non ho ancora fatto il salto in real ma dopo una lunga ricerca sto utilizzando in demo Oanda.

      Ho scelto questo broker per diverse ragioni.
      Opera sul mercato dal 1995 e si è fatto una buona reputazione in tutti questi anni. Ha regolamentazioni valide NFA, CFTC e FCA.
      L’ho scelto soprattutto perchè svincola dal sistema dei lotti la size delle operazioni. Non volendo espormi più di una certa percentuale su ogni singola operazione questo broker mi da la possibilità di calibrare con precisione la size dell’operazione e mi permette di fare operazioni che con un’altro broker sarei stato costretto a sforare tale percentuale anche con un microlotto ( soprattutto in ottica di iniziare in real con un piccolo capitale)
      Ha un buon numero di strumenti da tradare, e ci sono anche molto strumenti utili sul loro sito.
      Ha una piattaforma proprietaria molto valida , la FXtrade, facile da utilizzare, peccato solo che non siano presenti i grafici mensili.

      Di difetto ha che gli spread non sono proprio bassi ma soprattutto subiscono allargamenti secondo me un po’ eccessivi sia sotto notizia che nel fine settimana.Non è un broker proprio adatto a chi fa scalping.

      Quando avrò la possibilità di passare al real dovrò comunque fare ulteriori valutazioni. Ci sono altri brokers che reputo molto validi e che potrei scegliere:

      -Dukascopy
      -Swissquote
      -Global Prime
      -Tickmill

    • #5080
      Carlo.SalaCarlo Sala
      Partecipante

      Io ha da qualce messi che opera con IFOREX non ho mai avuto problemi, pagamenti perfetti, non sono invadenti, sono sempre pronti a rispondere alle vostre incertezze, secondo la mia esperienza è un valido broker

    • #5082
      Alberto.OlivieriAlberto Olivieri
      Partecipante

      Fxoro ha strumenti per ogni livello di investitore. Ho usato per oltre dieci mesi senza brutte esperienze. Le schermate sono intuitive e le informazioni sono complete.

    • #5086
      Marcelllo.CovettiMarcello Covetti
      Partecipante

      Ho usato Capital.com per circa 8 mesi e il loro processo di prelievo è un po ‘lento come altri hanno affermato, tuttavia ultimamente sembrano fare qualcosa di un po’ truffa. Sto cercando di ritirare i miei fondi e il conto con cui avevo originariamente finanziato è ora chiuso.

    • #5090
      Luigi.RacitiLuigi Raciti
      Partecipante

      Swissquote Bank è l’unica vera banca in Svizzera che offre trading di margine al dettaglio. Offrono anche la negoziazione di tutte le altre classi di attività. Ognuno ha il proprio conto bancario, non come in saxo, dukascopy o mig, che hai solo conti a margine. Hanno appena acquistato ACM in ottobre per aumentare la loro attività FX sul margine online esistente.

    • #5094
      Fabrizio.BorgatoFabrizio Borgato
      Partecipante

      Swissquote Bank è l’unica vera banca in Svizzera che offre trading di margine al dettaglio. Offrono anche la negoziazione di tutte le altre classi di attività. Ognuno ha il proprio conto bancario, non come in saxo, dukascopy o mig, che hai solo conti a margine. Hanno appena acquistato ACM in ottobre per aumentare la loro attività FX sul margine online esistente.

      Chiudendo il mio commercio redditizio. Questo mi ha fatto scrivere questa recensione, perché mi ha fatto incazzare oggi mattina, quando ho trovato chiusa la mia posizione redditizia. È stato chiuso con profitto, ma non l’ho chiuso, il mio TP non lo ha chiuso e non avevo intenzione di chiuderlo così presto. Se lasciassero correre questa posizione, il mio profitto (e la loro perdita) sarebbero ormai raddoppiati. È assolutamente inaccettabile che il broker interferisca con le tue posizioni redditizie come questa.

    • #5098
      Marilena.BaraldiBaraldi Marilena
      Partecipante

      Se apri un conto con Swissquote e non fai operazioni veloci può andare bene e guadagnare.
      Loro dicono,in condizioni normali, lo spread è sotto 1. Invece è quasi sempre sopra 1 anzi 1,4-1,6 però commissioni zero e se ti può interessare ti mettono a disposizione un EA grid, non è la solita griglia brucia conti, è da un po che ci lavorano.

    • #5102
      Francesco.RossaFrancesco Rossa
      Partecipante

      Any1coin è il 4 ° broker che ho negoziato finora, ma posso dire di esserne molto soddisfatto. Come metodo di deposito e prelievo, l’opzione bitcoin non è offerta nella maggior parte dei broker. Ma questa caratteristica dei mercati IPT è molto positiva per me. La velocità del server è un’esecuzione molto veloce e trasparente.

    • #5105
      Alessandro.MartelliAlessandro Martelli
      Partecipante

      Any1coin è il 4 ° broker che ho negoziato finora, ma posso dire di esserne molto soddisfatto. Come metodo di deposito e prelievo, l’opzione bitcoin non è offerta nella maggior parte dei broker. Ma questa caratteristica dei mercati IPT è molto positiva per me. La velocità del server è un’esecuzione molto veloce e trasparente.

      Ho uno dei miei account in Any1coin. L’ho aperto perché offrono buone condizioni per lo scalping. E questo broker è molto affidabile in termini di pagamenti. Puoi fare buoni soldi se sai come fare trading e se hai una buona strategia.

    • #5107
      Ludovic.FasoloFasolo Ludovico
      Partecipante

      Lavorando ActivTrades per molti anni, non ci sono ancora state lamentele su di loro. Swap e spread sono abbastanza normali, il terminal (MT4) è abbastanza intelligente e quasi senza slippage – in generale, consiglierei completamente questo broker ad altri.

    • #5109
      Sara.MateraSara Matera
      Partecipante

      Ciao a tutti,sono trovato bene in Activtrades fino a poco tempo fa…ultimamente lunghissimi nei prelievi, passano giorni e giorni e le risposte in chat sono sempre le stesse…cioè inutili e non arrivano al fondo del problema. Altro che 24 ore!!!
      Al momento lo sconsiglio.

Visualizzazione 38 filoni di risposte
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.