(Reuters) – Jack Ma, fondatore di Alibaba e Ant Group, ha perso il titolo di uomo più ricco della Cina, secondo una classifica pubblicata oggi, con i suoi rivali che hanno prosperato mentre il suo impero era posto sotto esame dalle autorità cinesi.

Ma e la sua famiglia hanno mantenuto il primo posto tra i miliardari cinesi nella Hurun Global Rich List nel 2019 e nel 2020, ma ora sono scivolati al quarto posto dietro a Zhong Shanshan, proprietario dell’azienda di acqua minerale Nongfu Spring, a Pony Ma di Tencent Holding e a Collin Huang, fondatore del sito di e-commerce Pinduoduo

La caduta di Ma fuori dal podio dei più ricchi arriva “dopo che le autorità cinesi hano messo un freno ad Ant Group e Alibaba per problemi di antitrust”, secondo Hurun.

I recenti guai di Ma sono nati da un suo discorso del 24 ottobre, in cui aveva attaccato il sistema di regolamentazione cinese, che aveva portato alla sospensione dell’Ipo da 37 miliardi di dollari di Ant Group a pochi giorni dalla quotazione del colosso fintech.

Zhang Yiming, fondatore di ByteDance, società proprietaria di TikTok, è entrato nella top 5 dei miliardari cinesi di Hurun per la prima volta, con un patrimonio personale stimato in 54 miliardi di dollari.

admin

Di admin

Lascia un commento