Le aziende leader nel segmento dei veicoli elettrici, come Tesla Inc (NASDAQ:NASDAQ:TSLA), Nio Inc (NYSE:NIO) e XPeng Inc (NYSE:XPEV), potrebbero anche aver lasciato il segno sui consumatori cinesi, ma sono le auto elettriche a basso prezzo a godere di un successo di massa nella nazione asiatica.

Enorme base di clienti: i veicoli elettrici come il crossover da 10.000 dollari realizzato da Hozon Auto stanno attirando i clienti grazie ai minori costi di manutenzione e al prezzo inferiore, ha riferito Bloomberg.

“Questi veicoli elettrici ultra-economici stanno raggiungendo un nuovo tipo di cliente in Cina, come probabilmente faranno in altri mercati quando i prezzi scenderanno”, ha affermato Siyi Mi, analista di BloombergNEF.

Un’ampia scelta: il consumatore cinese ha l’imbarazzo della scelta grazie alla disponibilità di una gamma più ampia di veicoli: c’è la Hozon Auto Neta N01, la mini-car e1 di BYD Company Ltd (OTC:BYDDF) – azienda sostenuta dal CEO di Berkshire Hathaway (NYSE:BRK-A) (NYSE:BRK-B) Warren Buffett – al prezzo di 8.950 dollari e la Hong Guang Mini, un veicolo a due porte disponibile a soli 4.230 dollari. La Hong Guang Mini, costruita da Wuling – una joint venture fra General Motors Company (NYSE:NYSE:GM) e l’azienda cinese di proprietà statale SAIC Motor – alla fine del mese scorso ha riportato il doppio delle vendite della Tesla Model 3.

I veicoli elettrici a basso costo servono anche altrove: negli Stati Uniti i prezzi delle auto hanno superato la crescita dei salari, il che significa che il 20% della popolazione USA che guadagna di meno deve spendere il 30% del proprio reddito per i costi di trasporto, secondo Bloomberg.

“Tenendo conto dell’accesso delle persone ai trasporti, è molto importante vedere una maggiore diversità di modelli, come i veicoli elettrici venduti nella fascia di prezzo più bassa”, ha affermato Selika Talbott, docente universitaria e partner fondatrice di una società di consulenza automobilistica, come riporta Bloomberg. Con un prezzo di poco inferiore ai 30.000 dollari, il veicolo elettrico più economico disponibile negli Stati Uniti al netto dei sussidi è la Mini Cooper SE di General Motors Company (NYSE:GM); alcuni produttori auto come ElectraMeccanica Vehicles Corp (NASDAQ:SOLO) vogliono cambiare questa situazione introducendo veicoli da una sola persona ad un prezzo inferiore ai 20.000 dollari.

Auto EV di massa? Tesla si mette sulla difensiva: a febbraio Tom Zhu, presidente di Tesla China, ha liquidato le notizie secondo cui l’azienda sarebbe al lavoro su un’automobile da 25.000 dollari per il mercato di massa; in precedenza, alcuni media avevano riferito che un veicolo del genere sarebbe stato venduto a livello globale.

Brian Gu, presidente di XPeng, lo scorso settembre ha dichiarato che i veicoli elettrici di fascia media della sua azienda hanno già un prezzo intorno ai 25.000 dollari.

admin

Di admin

Lascia un commento