(Reuters) – La Commissione europea ha annunciato di aver raggiunto un accordo con i produttori farmaceutici Pfizer (NYSE:PFE) e BioNTech per la fornitura di altri quattro milioni di dosi del vaccino contro il Covid-19, che verranno consegnate questo mese.

Le dosi verranno fornite in aggiunta alle consegne già previste per allentare le misure sugli spostamenti tra Paesi e contrastare i focolai del virus, ha detto la Commissione.

 

“Attraverso l’utilizzo mirato, in particolare nelle zone di confine, queste dosi contribuiranno anche ad assicurare o ripristinare la libera circolazione di beni e persone”, ha detto Ursula von der Leyen, presidente dell’esecutivo comunitario.

Pfizer si era precedentemente impegnata a fornire un totale di 500 milioni di dosi del vaccino all’Unione europea entro la fine del 2021.

admin

Di admin

Lascia un commento